Niente esenzione Imu per le case dei coniugi, continua la linea dura della Cassazione – Diario Quotidiano del 19 Gennaio 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 19 gennaio 2022

Nel DQ del 19 Gennaio 2022:
1) Ecco il nuovo modello per pagare le cartelle esattoriali
2) Contributi alla stampa: online gli elenchi dei percettori
3) Anche i collaboratori di studio ora possono consultare online le planimetrie catastali
4) Crisi d’impresa: nuovi obblighi di segnalazione ed altre misure per la composizione negoziata della crisi
5) Trattamento dei maggiori valori fiscali dell’avviamento: ammortamenti in 50 anni, lettera al Ministro del Mef
6) PNRR: dal MiSe la riforma strumento degli Accordi per l’Innovazione
7) Lavoratori autonomi dello spettacolo: indennità di disoccupazione ALAS
NOTIZIA IN EVIDENZA - 8) Niente esenzione Imu per le case dei coniugi, continua la linea dura dei giudici supremi
9) Revisione legale: recupero del debito formativo degli anni pregressi, utilizzo della piattaforma del Mef, le istruzioni operative
10) Altre di fisco (risoluzione mutuo consenso contratto di compravendita)

Niente esenzione Imu per le case dei coniugi, continua la linea dura dei giudici supremi

Per la Corte di cassazione niente esenzione Imu per i coniugi non legalmente separati che abbiano la residenza in due Comuni: l’abitazione principale, infatti, è la sede del nucleo familiare, considerato rispetto alla totalità dei propri componenti.

La vicenda trae origine dalla nota questione della doppia residenza in due diversi comuni dei coniugi non legalmente separati.

In particolare, un ente locale notificava a un contribuente un accertamento Imu con il quale disconosceva l’esenzione dell’abitazione principale perc