Finanziamenti a tasso zero: deducibili ai fini IRAP gli oneri finanziari

Sono deducibili ai fini IRAP gli oneri finanziari inseriti nel bilancio alla voce B7 “Costi per servizi”, poiché riguardanti costi connessi ad operazioni di finanziamento a tasso zero, a natura finanziaria.

Finanziamenti a tasso zero: deducibili ai fini IRAP gli oneri finanziari inseriti nel bilancio alla voce B7 “Costi per servizi”

Sono deducibili ai fini IRAP gli oneri finanziari inseriti nel bilancio alla voce B7 “Costi per servizi”, poiché riguardanti costi connessi ad operazioni di finanziamento a tasso zero, a natura finanziaria.

Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l’ordinanza n. 26122 del 16 ottobre 2019, che in relazione al punto riguardante la deduzione dei suddetti oneri ai fini dell’imposta regionale ha dato ragione al contribuente che li aveva considerati costi deducibili. 

Il fatto

L’Amministrazione finanziaria ha denunciato la violazione di norme di diritto (artt. 2, 5 e 11 DPR n. 446/1997) per avere la CTR erroneamente annullato il rilievo, a fini IRAP, per oneri finanziari ritenuti non deducibili ai sensi dell’art. 5 citato, aventi ad oggetto costi connessi ad operazioni di finanziamento a tasso zero, a natura finanziaria, che la contribuente aveva inserito in bilancio alla voce B7 “Costi per servizi” del Conto Economico nella determinazione della base imponibile IRAP; l’Ufficio finanziario riteneva che tali oneri fossero invece indeducibili in quanto costi connessi alla remunerazione del capitale.

La decisione

La Corte di cassazione ritiene corretta la tesi della Commissione Tributaria Regionale (favorevole alla società contribuente), per la parte relativa alla deduzione ai fini IRAP degli oneri.

Viene, infatti, escluso che si tratti di costi sostenuti per ottenere finanziamenti bancari, atteso che le operazioni di finanziamento riguardavano soggetti terzi, ovvero clienti della stessa, le spese sostenute per consentire il rilascio di tali finanziamenti in loro favore risultavano correttamente rilevate dalla S.p.A. tra i costi per servizi, deducibili ai fini IRAP.

 

23 ottobre 2019

 

Vincenzo D’Andò

***

Questa informazione è tratta dal Diario Quotidiano pubblicato oggi su CommercialistaTelematico

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it