Sentenza n. 15260 Cassazione Civ. Ord. Sez. 6 (12/06/2018) – Sentenza di appello motivata

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 12 giugno 2018

Il giudice di appello deve indicare gli elementi da cui ha tratto il proprio convincimento pena la nullità della sentenza. Il vizio di omessa o apparente motivazione ricorre, infatti, quando il giudice non effettua una disamina logico-giuridica degli elementi posti a base della decisione. Questo è quanto emerge dalla presente sentenza.

Il giudice di appello deve indicare gli elementi da cui ha tratto il proprio convincimento pena la nullità della sentenza. Il vizio di omessa o apparente motivazione ricorre, infatti, quando il giudice non effettua una disamina logico-giuridica degli elementi posti a base della decisione.
Questo è quanto emerge dalla presente sentenza.

CONTINUA... LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DELLA SENTENZA NEL PDF QUI SOTTO ==>

Scarica il documento