Accertamento anticipato: nuovo stop dalla Cassazione


una nuova sentenza della Suprema Corte che accetta le norme stabilite dallo "Statuto del Contribuente": è illegittimo l'avviso di accertamento notificato (cd. "anticipato") prima che siano trascorsi 60 giorni dalla notifica del PVC

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.