Foglio di Calcolo | ALLERTA MCC - Monitorare i nuovi parametri che segnalano la crisi d'impresa

Mattavelli Alessandro

Disponibilità: In magazzino

Per gli Abbonati a 85,00 €+ I.V.A.
148,00 € + I.V.A.

Dettagli

Tool Excel ALLERTA MCC

per verificare lo stato di vulnerabilità economico finanziaria dell’impresa

 VERSIONE 2.02 (09/09/2019)

 

Il tool ALLERTA MCC nasce per proporre una prima valutazione utile a verificare lo stato di salute dell'impresa come previsto dal Decreto Legislativo 12 gennaio 2019, n. 14 recante il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.  

 

Come funziona ALLERTA MCC

 ALLERTA MCC applica le regole del modello di valutazione, contenuto all’interno delle disposizioni operative del fondo di garanzia per le piccole medie imprese adottato dal Medio Credito Centrale per la valutazione delle PMI.

 

Inserendo semplicemente:

- gli ultimi due bilanci in forma abbreviata

- e i dati relativi alla Centrale Rischi degli ultimi sei mesi,

ALLERTA MCC è in grado di determinare:

- la classe di rischio (da 1 a 12)

- e la fascia corrispondente la probabilità di default.

 

L’utente potrà così verificare le aree di rischio e lo scoring finanziario per l’anno corrente e per l’anno precedente rilevando così tempestivamente eventuali segnali di crisi atti a innescare la procedura d’allerta come prevista dalla riforma della crisi d’impresa.

 

 

Con ALLERTA MCC puoi verificare le aree di richio di ogni anno

Se utilizzato periodicamente, ALLERTA MCC può contribuire a istituire un assetto organizzativo, amministrativo, contabile adeguato alla natura e alle dimensioni dell'impresa anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi e della perdita della continuità aziendale come previsto dal nuovo art. 2086 del Codice Civile.

La verifica con ALLERTA MCC è possibile su base annuale.

 

VIDEO TUTORIAL

Nel video che segue, il dott. Mattavelli riporta un esempio di come impostare con l'inserimento di pochi dati, un'analisi di bilancio e della Centrale Rischi per verificare la continuità aziendale e la probabilità di default, utilizzando i parametri per il nuovo Fondo di Garanzia gestito dal Medio Credito Centrale.

 



 

NOTE TECNICHE

Il tool funziona con Excel e attivazione delle macro.

Versione del Tool 2.02 rilasciata il 09/09/2019 in base anche ai suggerimenti dei nostri utenti.

Ulteriori informazioni

Autore Mattavelli Alessandro
Altro Autore No