Carrello0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • Guida alle novità della campagna bilanci 2023 Guida alle novità della campagna bilanci 2023

eBook | Campagna Bilanci 2023: guida alle novità

Breve descrizione

Una pratica guida alle principali novità e criticità della chiusura dei bilanci d'esercizio al 31/12/2022. 63 pagine in PDF. Gennaio 2023.

di Larocca Enrico
9,90 € + I.V.A.
7,90 € + I.V.A. per gli Abbonati

Dettagli

eBook Campagna Bilanci 2023

Guida alle novità per la chiusura dei bilanci al 31/12/2022

A cura di: Enrico Larocca
Formato: PDF
N. pagine: 63
Pubblicazione: Gennaio 2023

 

Il progressivo avvicinamento alla campagna bilanci 2023, che avrà per oggetto i bilanci d’esercizio chiusi al 31/12/2022, sottopone agli organi societari (amministratori, sindaci e revisori contabili) una serie di problematiche da affrontare e risolvere nel rispetto del principio del going concern e della rappresentazione chiara e veritiera dei conti societari.

Il periodo amministrativo 2022, con le novità contenute nella Legge di Bilancio 2023 (L. 197/2022) e nel collegato decreto Milleproroghe 2023 (D.L.198/2022) in attesa di conversione, così come l’annualità 2021, vede infatti riproposte quelle disposizioni di carattere giuridico ed economico che hanno consentito di ridurre l’impatto negativo della crisi da Covid-19 prima e gli effetti del conflitto russo-ucraino dopo.

Un clima di confermata incertezza che rende complicate le previsioni economiche, finanziarie e patrimoniali e quindi il quadro diagnostico delle imprese.
 

Un eBook per affrontare le novità della Campagna Bilanci 2023

In tale ottica, l'eBook si propone come guida alle principali novità e criticità della chiusura dei bilanci riferiti all’anno 2022.

In particolare, l'eBook intende fornire supporto agli organi societari che dovranno:

  • accertare la permanenza delle condizioni di continuità aziendale;
  • valutare attentamente la possibilità di sospendere nuovamente gli ammortamenti civilistici;
  • valutare l’opportunità di deliberare nuovamente la sospensione dell’eventuale perdita d’esercizio;
  • tener conto dell’assenza dell’ACE innovativa o super ACE;
  • procedere all’esame e alla corretta contabilizzazione di tutte le forme di sostegno pubblico alle imprese (contributi a fondo perduto, crediti d’imposta di varia natura) avutesi nel corso dell’annualità 2022, valutandone anche gli aspetti fiscali.

 

L'autore

Enrico Larocca

Commercialista e Revisore dei conti in Matera, è esperto in contabilità e bilancio. E' formatore, relatore, pubblicista per importanti riviste di settore e autore di pubblicazioni specialistiche sulle scritture di assestamento e di bilancio. E' tra i collaboratori "storici" di CommercialistaTelematico.


 

Indice

LE NOVITÀ DELLA CAMPAGNA BILANCI 2023 TRA NOVITÀ E CONFERME
  • osservazioni preliminari
  • la verifica del mantenimento delle condizioni di going concern
  • esempi di accertamento del mantenimento delle condizioni di going concern
  • i passaggi e gli strumenti per la verifica del mantenimento delle condizioni di going concern
  • la sospensione degli ammortamenti civilistici anche nel 2022 e 2023
  • il documento interpretativo n. 9 dei principi contabili sul tema della sospensione degli ammortamenti (aprile 2021)
  • la sospensione delle perdite d’esercizio estesa all’annualità 2022
  • gli obblighi di rendicontazione delle perdite in nota integrativa
     
IL PREMIO ALLA CAPITALAZZAZIONE DELLE IMPRESE (A.C.E.) SENZA SUPER ACE
  • un possibile cortocircuito tra il regime della super A.C.E. e il regime transitorio di tassazione dei dividendi
     
IL SOSTEGNO PUBBLICO ALLE IMPRESE DURANTE LA PANDEMIA
  • le varie tipologie di sostegno pubblico
  • le modalità di contabilizzazione dei contributi pubblici in conto impianti
  • le modalità di contabilizzazione dei contributi pubblici in conto esercizio
  • le asimmetrie temporali nella rendicontazione dei contributi pubblici tra norme anti-covid e L. 127/20217
  • il capitolo dei bonus edilizi
  • le indicazioni dell’organismo italiano di contabilità
  • caso dell’esercizio diretto della detrazione a cura della società committente
  • iscrizione del credito a cura del titolare in base al criterio del costo ammortizzato
  • iscrizione del credito a cura del titolare in base al criterio del valore nominale
  • caso di richiesta dello sconto in fattura nel bilancio della società commissionaria con applicazione al credito del costo ammortizzato
  • caso di richiesta dello sconto in fattura nel bilancio della società commissionaria con valutazione del credito al valore nominale
  • caso della cessione del credito fiscale da parte del committente

Ulteriori informazioni

Autore Larocca Enrico
Altro Autore No
Articoli correlati

Una scelta di contenuti a tema con questo prodotto, dalla rivista Commercialista Telematico