Invitalia crisi Ucraina: dal 10 novembre possibile richiedere i contributi a fondo perduto – Diario Quotidiano dell’11 Novembre 2022

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 11 novembre 2022

Nel DQ dell'11 Novembre 2022:
1) Avviata la sperimentazione dello Sportello unico doganale e dei controlli
2) Utilizzo dei ticket-restaurant: nessuna deroga alla detraibilità dell’IVA
3) L’Ufficio non può pretendere la tassa sull’atto di cessione di crediti per la mancanza di identità delle parti
4) La cancellazione dal registro delle imprese del debitore modifica la titolarità passiva dell’obbligazione
5) Interlocuzioni istituzionali: il MEF incontra il CNDCEC
6) INVITALIA: “crisi Ucraina”, dal 10 novembre possibile richiedere i contributi a fondo perduto
7) Società e associazioni sportive, vicinissimo il bonus sanificazione
8) Esonero contributivo per madri lavoratrici dipendenti: chiarimenti
9) Osservatori imprese, lavoratori dipendenti e agricoli: i dati del 2021
10) Osservatorio Assegno unico: i dati fino a settembre 2022

Invitalia crisi Ucraina: dal 10 novembre possibile richiedere i contributi a fondo perduto

Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo del Ministero dell’Economia, informa che da ieri 10 novembre 2022 è aperto lo sportello per chiedere i contributi a fondo perduto per le imprese danneggiate economicamente dalla guerra in Ucraina a causa dei mancati ricavi dovuti alla contrazione della domanda, all’interruzione di contratti e progetti già in essere ma anche agli effetti che la crisi ha avuto sulle catene di approvvigionamento in termini di aumento dei costi delle materie prime.

E’ questo l’obiettivo del Fondo per il sostegno alle im