Interpello sui nuovi investimenti - facsimile in word

Nicoletti Valeria

Disponibilità: In magazzino

Per gli Abbonati a 40,98 €+ I.V.A.
50,00 € + I.V.A.

Dettagli

Il c.d. decreto internazionalizzazione(art. 2, D.Lgs. 14.09.2015, n. 147) ha introdotto una particolare tipologia di interpello, finalizzata a dare certezza, alle imprese, italiane o estere che intendono effettuare rilevanti investimenti in Italia, in relazione ai profili fiscali del piano di investimenti e delle operazioni societarie pianificate per metterlo in atto.

L'investitore deve presentare a tal fine di un piano di investimento nel quale devono essere decritti l'ammontare dell'investimento, i tempi e le modalità di realizzazione dello stesso, l'incremento occupazionale e i riflessi, anche in termini quantitativi, che l'investimento ha sul sistema fiscale italiano.

La risposta motivata all'interpello può riguardare ogni profilo di fiscalità di competenza dell'Agenzia delle Entrate, legato al suddetto piano di investimento e al conseguente svolgimento dell'attività economica prevista, compresi quelli interpretativi, applicativi o relativi alla valutazione preventiva dell'eventuale abusività o elusività delle operazioni pianificate.

Abbiamo previsto un formulario specifico per tale tipo di interpello - in word completamente modificabile in base alle esigenzse dell'utente.

Ulteriori informazioni

Autore Nicoletti Valeria