Fac-simile | Ricorso per indagini finanziarie contro imprenditore individuale

Romano Antonino & Attilio

Disponibilità: In magazzino

99,00 € + I.V.A.

Dettagli

Per tutti coloro che operano attraverso ditte individuali "minimali" e che producono ricavi in base quasi esclusivamente alle proprie capacità e prestazioni personali – e non in funzione del sostenimento di un costo – è irragionevole presumere che i prelievi ingiustificati possano dar adito ad un maggior reddito.

In questi casi è assente la correlazione tra prelevamenti /addebiti / ricavi che invece potrebbe essere consona per un’attività imprenditoriale fortemente strutturata ed operativa in funzione delle dotazioni patrimoniali, in termini di impianti ed attrezzature, necessarie per lo svolgimento dell’attività.

 

Fac-simile di ricorso per indagini finanziarie contro imprenditore individuale

 

Proponiamo un modello per elaborare il ricorso avverso gli atti di accertamento da indagini finanziarie nei confronti di un imprenditore individuale che esercita la propria attività con mezzi e dotazioni limitate.

 

Il fac-simile del Ricorso alla Commissione Provinciale Tributaria prevede tra i motivi:

- VIOLAZIONE E FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTT. 53 COSTITUZIONE, 115, C.P.C. - PALESE ILLEGITTIMTA’ DELL’APPLICAZIONE DELLE INDAGINI FINANZIARIE APPLICATE ALLA REALTA AZIENDALE DEL RICORRENTE. 

- ERRATA E FALSA APPLICAZIONE DEGLI ARTICOLI 32 DEL DPR 600/73 E 51 DEL DPR 633/72. 

- In via subordinata NON APPLICABILITA’ DELLE SANZIONI 

 

Il fac-simile è in formato Word, facile da compilare e integrare con i propri dati.

Ulteriori informazioni

Autore Romano Antonino & Attilio
Altro Autore No