Image Abbonati a Commercialista Telematico

FATTURA ELETTRONICA

Fatturazione elettronica obbligatoria: eccezioni e emissione facoltativa

Nicola Forte

Dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo generalizzato dell’emissione delle fatture in formato elettronico. Dall’inizio del nuovo anno l’adempimento riguarderà ogni soggetto con alcune limitate eccezioni. Gli studi professionali e le imprese dovranno modificare completamente la propria organizzazione ed il loro modo di operare


 

PACE FISCALE

La definizione degli inviti a comparire senza sanzioni – PACE FISCALE

Gianfranco Antico

Il comma 2 dell’art.2 del D.L. Fiscale prevede che gli inviti al contraddittorio cui agli artt. 5, comma 1, lett.c) e 11, lett.b-bis, del D.Lgs. n.218/97, notificati entro la data in vigore del Decreto fiscale, possono essere definiti con il pagamento delle somme complessivamente dovute per le sole imposte, senza le sanzioni, gli interessi e gli eventuali accessori, entro 30 giorni dalla predetta data...


 

CONSULENZA DEL LAVORO

Abolito il LUL telematico – Libro Unico del Lavoro – con il DL Fiscale

Antonella Madia

Con il Decreto fiscale in corso di approvazione da parte del Consiglio dei Ministri viene apportata una importante modifica al D.Lgs. n. 151/2015: è soppresso l’obbligo di invio del LUL - Libro Unico del Lavoro - in modalità telematica che sarebbe entrato in vigore il prossimo 1° gennaio 2019. Tale disposizione in materia di trasmissione telematica non è stata seguita da alcun Decreto Ministeriale con le disposizioni applicative cosicché si è rimasti in bilico fino all’ultimo momento in attesa di conoscere come e se i datori di lavoro avrebbero avuto l'obbligo dal nuovo anno. Con la definitiva soppressione di questa ulteriore incombenza sarà così possibile mantenere invariate le regole finora attuate


 

I.V.A.

Iva versata in eccesso: detrazione possibile?

Isabella Buscema

L’ipotesi di IVA applicata anche quando non dovuta è frequente. Gli operatori economici, nei casi dubbi, preferiscono applicare l’IVA piuttosto che escluderla, ovvero applicare una aliquota IVA in misura superiore a quella effettiva. Secondo l’ultimo intervento del giudice di legittimità è innovativo il riconoscimento del diritto alla detrazione dell'IVA corrisposta in misura maggiore rispetto a quanto dovuto


 

DIARIO QUOTIDIANO

Commercialisti: linee guida in materia di attestazione antimafia – Diario quotidiano del 22 ottobre 2018

Vincenzo D'Andò

1) Corte Ue: nel pro rata IVA il valore iniziale del bene al momento della sua cessione 2) E-bay sotto controllo dal fisco; Costi deducibili anche se antieconomici; coop di lavoro senza Ires? le condizioni da rispettare; Niente raddoppio dei termini per chi non si avvale di sanatorie fiscali 3) Il regime fiscale della nuova impresa sociale 4) La Terza Età: disponibile la Guida realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato 5) Modalità di calcolo del pro-rata provvisorio di detrazione del Gruppo IVA nel suo primo anno di operatività 6) Il lavoratore non può rifiutare mansioni inferiori 7) Commercialisti: Linee guida in materia di attestazione antimafia 8) Imposta di bollo e attività negoziale: pubblicato nuovo studio del Notariato 9) Participation exemption e dote 10) Valutazione anti-abuso scissione totale non proporzionale


 
 

Copyright 2017 © COMMERCIALISTA TELEMATICO SRL - tutti i diritti riservati
Via Tripoli, 86 - Rimini
codice fiscale e partita I.V.A. 03273690408 ISSN 1970-0814 - ROC 14935
info@commercialistatelematico.com | www.commercialistatelematico.com

Notiziario del Giorno del Commercialista Telematico