Image Abbonati a Commercialista Telematico

La detrazione IVA e la deduzione delle spese relative ai carburanti dopo l’introduzione della Fattura Elettronica
 

Massimiliano De Bonis Danilo Sciuto

Commercialista Telematico ritiene di fare una cosa gradita ai propri abbonati, regalando due diagrammi di flusso, tramite i quali orientarsi nella giungla delle fattispecie possibili, per arrivare ad una corretta determinazione dell’Iva da detrarre e del costo da dedurre. Proponiamo quindi un utilissimo schema pratico per l’individuazione delle possibilità di detrazione IVA e deduzione dei costi dei carburanti alla luce delle novità entrate in vigore dallo scorso 1 gennaio 2019, da tenere sempre a portata di mano e da consegnare ai collaboratori/trici


Fiscalità dei giochi: nuove misure in Legge di bilancio e prospettive future
 

Giovambattista Palumbo

La legge di Bilancio 2019 ha previsto varie disposizioni in materia di giochi, anche se la riforma del modello distributivo, già annunciata anche dal Decreto dignità, e l’indizione delle nuove gare (bingo, scommesse etc.) ancora non sono state disciplinate


Nuovi forfettari: un’opinione controcorrente (in attesa di chiarimenti ufficiali) sull’esercizio dell’opzione
 

Filippo Mangiapane

È noto a tutti che, con le novità della Legge di Bilancio, sono mutate alcune caratteristiche del Regime Forfettario, ossia del regime naturale per i contribuenti che non raggiungono una soglia minima di compensi (se professionisti) o di ricavi (se imprenditori). Ma se un contribuente, che aveva i requisiti per rientrare nel regime forfettario nel 2017 (anno in cui, in assenza di cause ostative, sussistevano per lui tutti i presupposti previsti dalla legge) – ed avesse invece optato per il regime di contabilità semplificata, – volesse oggi adottare tale regime (il forfettario), potrebbe farlo? O sarebbe, piuttosto, legato al vincolo triennale di permanenza nel regime a suo tempo scelto? Il caso, su cui non si conoscono ancora pronunce ufficiali, viene così affrontato e risolto in questo contributo


Assunzione laureati eccellenti: sgravi nella Legge di Bilancio (fino a 8.000 euro)
 

Antonella Madia

Sono state stanziate risorse, per gli anni 2019-2020, a favore dei lavoratori privati che assumeranno giovani con un curriculum accademico universitario di notevole pregio. Tale incentivo comporta l’esonero dai contributi previdenziali per 12 mesi e nel limite massimo di 8mila euro, ma i soggetti assunti dovranno rispettare ben precisi requisiti di “eccellenza”. Vediamoli nel dettaglio


Fattura elettronica: la novità spaventa
 

Luca Bianchi

La fattura elettronica è una realtà: bene o male il sistema informatico ha retto alla sfida. Ora i Commercialisti dovranno essere anche i consulenti di se stessi: siamo pronti ad affrontare la rivoluzione sostanziale imposta dalla fatturazione elettronica?

Copyright 2017 © COMMERCIALISTA TELEMATICO SRL - tutti i diritti riservati
Via Tripoli, 86 - Rimini
codice fiscale e partita I.V.A. 03273690408 ISSN 1970-0814 - ROC 14935
info@commercialistatelematico.com | www.commercialistatelematico.com

Newsletter del Commercialista Telematico