Legge di bilancio 2019: alcuni emendamenti presentati in Senato

Approdano in Senato alcuni emendamenti alla legge di bilancio 2019.  Si segnalano: la revisione delle tariffe INAIL per il triennio 2019-2021; la proposta di una flat tax al 7% per incentivare il trasferimento di pensionati italiani residenti all’estero nel Mezzogiorno; un contributo di solidarietà quinquennale sulle pensioni d’oro con cinque aliquote, da un minimo del […]

18 dicembre, 12:09

Partite Iva: comunicazioni per le anomalie volume d’affari

L’Agenzia delle entrate sta inviando ai titolari di partita Iva delle comunicazioni di anomalia, laddove è emersa una differenza tra il volume d’affari dichiarato per il periodo d’imposta 2017 e l’importo delle operazioni trasmesse con lo spesometro. Il contribuente che riceve l’avviso può verificarne la correttezza e segnalare eventuali elementi, fatti e circostanze sconosciuti all’Amministrazione […]

18 dicembre, 11:31

Regime forfettario: il passaggio dal regime ordinario/semplificato

Per passare al regime forfettario occorre valutare alcuni elementi. In particolare bisogna riversare, entro marzo 2019, l’Iva sugli acquisti di beni ammortizzabili, diversi dagli immobili, effettuati nell’ultimo quinquennio e per i quali il contribuente ha effettuato la detrazione. Stessa operazione deve essere fatta dagli imprenditori individuali sulle rimanenze di merci invendute acquistate negli anni precedenti.

18 dicembre, 11:00

Liti pendenti: le novità dopo la conversione in legge

Il decreto fiscale (Dl n. 119/2018) convertito in legge, ha modificato la disciplina della definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti al 24/10/2018. Le novità: per il ricorso pendente in 1° grado è previsto il pagamento del 90% del valore della lite; in caso di soccombenza dell’Agenzia è previsto il  pagamento del 40% del valore della […]

18 dicembre, 10:09

Iperammortamento: aumentata la percentuale di detrazione

La legge di bilancio 2019 aumenta la maggiorazione dell’iperammortamento al 170%., per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro. Scenderà, poi, progressivamente al 100% per gli investimenti compresi tra 2,5 e 10 milioni di euro e al 50% per gli investimenti compresi tra 10 e 20 milioni.

18 dicembre, 10:09

Imposta di bollo fatturazione elettronica: versamento cumulativo

L’imposta di bollo sulle fatture elettroniche dovrà essere assolta esclusivamente tramite modello F24 telematico. Il pagamento dovrà avvenire in un’unica soluzione entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio fiscale. L’imposta è fissata a 2 euro sulle fatture di importo superiore a 77,47 euro riferite a operazioni non imponibili IVA.

18 dicembre, 09:36

Agenzia delle entrate: gli studi professionali possono diventare “Stp”

L’Agenzia delle entrate ha chiarito, in risposta ad un interpello, che è possibile trasformare  uno studio associato in una Stp di persone o di capitali, o di conferirlo in una Stp. In entrambi i casi trova applicazione il concetto di conferimento per il quale: non trova applicazione la neutralità fiscale dell’art. 176 Tuir, possono emergere […]

17 dicembre, 12:32

TFR e imposta sostitutiva: oggi il versamento

Oggi scade il versamento per l’acconto dell’imposta sostitutiva per il trattamento di fine rapporto accantonato nel 2017. La rivalutazione si effettua ogni anno sulla base di coefficienti Istat; su di essa si applica un’imposta sostitutiva con aliquota pari al 17%. Oggi si effettua il versamento in acconto, a febbraio 2019 si effettuerà il saldo.

17 dicembre, 11:57

Credito d’imposta per le librerie: il codice per F24

Con la risoluzione 87/E del 13 dicembre 2018 è stato istituito il codice tributo “6894 – Tax credit librerie”. Va indicato nel modello F24 per l’utilizzo in compensazione del bonus fiscale concesso in favore dei venditori al dettaglio di libri, nuovi e usati, in esercizi specializzati.

17 dicembre, 11:28

Reverse charge: disciplina prorogata al 2022

Viene prorogata al 30 giugno 2022 la disciplina del reverse charge per: cessioni di telefoni cellulari, dispositivi a circuito integrato, console da gioco, tablet pc e laptop. La precedente previsone lo vedeva terminato il 31 dicembre 2018.

17 dicembre, 10:35