I Piani di Risanamento e la Figura dell'Attestatore

Fiori Angelo

Disponibilità: In magazzino

Per gli Abbonati a 0,00 €+ I.V.A.
10,00 € + I.V.A.

Dettagli

La riforma del diritto fallimentare, iniziata con il DL 14-3-2005 n. 35, ha visto diverse e successive integrazioni, fino al DL 22-6-2012 n. 83; essa ha cambiato in maniera radicale la legge fallimentare (LF) di cui al Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267, introducendo numerose e significative novità nella disciplina dell’insolvenza delle società. Il Dott. Angelo Fiori analizza, in questo ebook, tutta la normativa sul risanamento e le caratteristiche della figura dell'attestatore.

INDICE

1) Il contesto legislativo
- Premessa
- Il piano di risanamento e la relativa attestazione ex art 67 LF, co.3 lett.d
- L’attestazione ex art 161 LF, co.3, per l’ammissione al concordato preventivo e ex art 186 bis, nel concordato con continuità
- L’attestazione nell’accordo di ristrutturazione dei debiti ex art 182 bis LF
- Altre fattispecie

2) Il piano di soluzione della crisi: struttura e contenuto

3) La figura dell’attestatore: caratteristiche e responsabilità

4) L’assunzione dell’incarico da parte dell’attestatore

5) Il contesto del risanamento e la figura dell’attestatore

6) L’attestazione del professionista: struttura e contenuto
- Profili generali
- Il controllo dei dati di partenza
- La comprensione e la diagnosi dello stato di crisi
- Il controllo sulla fattibilità del piano di ristrutturazione
- Valutazione delle ipotesi strategiche
- Valutazione della logica industriale e delle relative operazioni del risanamento
- Analisi della manovra finanziaria inserita nel piano
- Valutazione del programma di intervento (action plan)
- Verifica dello sviluppo dei dati del piano
- Analisi di sensitività e stress test
- IL giudizio finale
- La relazione di attestazione
- La documentazione del lavoro svolto

7) Le attività successive all’attestazione

8) Bibliografia

Ulteriori informazioni

Autore Fiori Angelo