Pace Fiscale: istanza di rinvio dell'udienza di discussione | Facsimile

Nicoletti Valeria

Disponibilità: In magazzino

Per gli Abbonati a 8,90 €+ I.V.A.
12,90 € + I.V.A.

Dettagli

L'art. 6 del D.L. 118/2018 prevede la possibilità di definire in via agevolata le controversie instaurate con il Fisco. Tale possibilità può essere molto interessante per il contribuente perchè può permettere di chiudere i contenziosi aperti col Fisco in tempi rapidi e risparmiando rispetto alle pretese del Fisco.

Tuttavia l'adesione alla deflazione del contenzioso può nascondere qualche pillola avvelenata per il contribuente e va sempre ben valutata. Dato che ci troviamo di fronte ad un Decreto Legge estremamente complesso e ricco di fattispecie, può essere utile, nel caso in cui un contenzioso sia già radicato e siano previste a breve udienze, richiedere un breve rinvio per poter valutare la convenienza o meno ad aderire alla definizione agevolata.

Proponiamo, come per la precedente definizione agevolata, un facsimile in Word (modificabile) di richiesta di rinvio di udienza già motivato.

Ulteriori informazioni

Autore Nicoletti Valeria
Altro Autore No