La fattura elettronica obbligatoria tra privati - relatore Daniele Tumietto - videocorso

Tumietto Daniele

Disponibilità: Non disponibile

Per gli Abbonati a 39,00 €+ I.V.A.
49,00 € + I.V.A.

Dettagli

Registrazione della videoconferenza del 13 giugno 2018

Relatore: Daniele Tumietto

La fattura elettronica sta per diventare il mezzo normale di fatturazione delle operazioni.

Dal prossimo 1 luglio (salvo proroghe last minute) diventerà obbligatoria per quanto riguarda i rifornimenti di carburante ed i contratti di subappalto.

Il webinar analizza il contesto che si è completamente definito dopo la pubblicazione del 30 aprile da parte dell’Agenzia delle entrate dei due documenti attuativi della norma contenuta nella Legge di bilancio per il 2018 che introduce l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati: il provvedimento attuativo n. 89757/2018 e la circolare n. 8/E, con cui vengono fornite le specifiche tecniche ed i primi chiarimenti applicativi.
Le aree di analisi del webinar sono due:
1)    nella prima sarà illustrata l’evoluzione della fattura elettronica per prepararsi all’avvio del suo obbligo di utilizzo anche nel settore privato, a partire dal 1° luglio 2018;
2)    nella seconda parte sarà affrontato:
•    l’evoluzione del Sistema di Interscambio per adattarsi ai nuovi requisiti comunitari, anche con riferimento anche alle varie CIUS nazionali per l’interoperabilità comunitaria delle fatture elettroniche;
•    il quadro di riferimento che muterà con l’introduzione del modello semantico europeo (Direttiva UE 55/2014) dal 18 aprile 2019, conseguentemente,
•    i nuovi servizi a valore aggiunto, la conservazione, i controlli e esempi di casi concreti.


Programma

Le norme di riferimento.
Ambito di applicazione FEB2B/B2C: ipotesi obbligatorie e facoltative, tempistica di attuazione.
I recenti e prossimi provvedimenti dell’Agenzia delle entrate.
Il documento informatico.
Regolamento europeo (UE) 910/2014: Firme, sigilli, identità e “trust services”.
Le diverse fasi dell’emissione della fattura elettronica.
Lo SDI e le sue notifiche: casi concreti.
La validazione del commercialista, rispetto dei requisiti previsti dal D.Lgs 127/2015, ed il ruolo di intermediario “qualificato” ai sensi dei provvedimenti direttoriali del 30 aprile 2018.
L’invio telematico dei corrispettivi obbligatorio per i distributori automatici.
La fattura elettronica europea ai sensi della Direttiva (UE) 55/2014.
La conservazione del documento informatico a rilevanza tributaria ed il suo valore probatorio.
Il ruolo del responsabile della conservazione, ed i manuale della conservazione.
I controlli fiscali Iva in presenza di fatturazione elettronica.
Nuove tecnologie e nuovi servizi a valore aggiunto.
Il ruolo degli istituti di credito e l’integrazione con la dinamica degli incassi e pagamenti.
Domande più frequenti e risposte.

Hai dei dubbi o hai bisogno di altre informazioni?

Contattaci per ogni esigenza (negli orari 8.30/12.30 e 15.00/19.00) ai seguenti recapiti:
- Al nostro indirizzo di posta elettronica info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com
- Su Skype, al nominativo commercialista_telematico
- Al numero di telefono 0541/780083 (int.3)

Ulteriori informazioni

Autore Tumietto Daniele
Altro Autore No
Data Corso 13/giu/2018