Incentivo Resto al Sud: ampliamento della platea e come presentare domanda

Finalmente è stata ampliata la platea di beneficiari dell’incentivo Resto al Sud a sostegno della crescita nel Mezzogiorno. Ecco i requisiti e come presentare domanda.
L’accesso alle agevolazioni sarà ora consentito anche ai soggetti che svolgono attività libero-professionale e fino a 45 anni di età


Trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria: altri Professionisti obbligati

Individuata una nuova lunga serie di professionisti tenuti alla trasmissione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria, con decorrenza da 1/1/2019. Vediamo di chi si tratta…


Bonus Bebè 2019: necessario ISEE entro il 31 dicembre

Tempo fino al 31 dicembre per non perdere il diritto alla corresponsione del cd. “Bonus Bebè”: l’INPS segnala come per interrompere la sospensione derivante dalla mancanza dell’ISEE 2019 i soggetti beneficiari dovranno presentare la DSU entro il 31 dicembre prossimo.
In caso di mancata presentazione le conseguenze saranno diverse a seconda che il bonus sia richiesto per l’anno 2017 oppure per gli anni 2018 e 2019.


Compensazione crediti post invio dichiarazione dei redditi: come fare?

Dal 2020 la compensazione dei crediti oltre 5mila euro potrà avvenire solo post invio della dichiarazione dei redditi: come si dovranno comportare i commercialisti con i clienti di studio? Ecco alcuni suggerimenti pratici


Autovetture: acquisto, leasing e noleggio

L’acquisizione di un’autovettura per un’ azienda può avvenire mediante acquisto diretto, leasing o locazione. In tutte le ipotesi il legislatore con l’art. 164 del Tuir ha voluto mantenere un’equivalenza fiscale rendendo omogenea la disciplina tra le modalità di acquisizione.
Vediamo nel dettaglio il trattamento ai fini delle imposte dirette in caso di acquisto / leasing / noleggio a lungo termine di un’autovettura per valutare la possibile convenienza fra le diverse tipologie contrattuali


Bollo sulle fatture elettroniche da pagare in due volte

Imposta di bollo sulle fatture elettroniche da pagare due volte l’anno: primo versamento entro il 16 giugno e il secondo entro il 16 dicembre.


Tributi locali: il MEF interviene sulle delibere dei Comuni

Con una recente circolare il MEF illustra le importanti novità introdotte dal Decreto Crescita 2019 che, con una norma specifica, dispone l’attribuzione di valore di pubblicità costitutiva alla pubblicazione sul sito internet www.finanze.gov.it delle deliberazioni regolamentari e tariffarie adottate dagli enti locali in materia tributaria con riferimento alla generalità dei tributi comunali.
Tali delibere influiscono sulla scadenza IMU del 16 dicembre?


Controlli antiriciclaggio degli ODCEC

Per i Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili anche questo Natale non mancheranno le sorprese sotto l’albero.
L’inconsueta strenna natalizia in questa occasione non è offerta dal Legislatore con la previsione di ulteriori adempimenti ma perviene direttamente dal Consiglio Nazionale.