Ultimi Articoli

Il preventivo obbligatorio anche per gli avvocati

 

anche per gli avvocati torna il preventivo obbligatorio ai clienti: vediamo le regole specifiche che regolano il preventivo forense

 

La notifica di atti tributari ai soggetti iscritti AIRE

 

il problema delle notifiche di atti tributari ai soggetti iscritti AIRE. cittadini italiani residenti all’estero; la notifica presenta alcune particolarità

 

Processo tributario e firma del capo team

 

la firma del “capo team” è idonea a sottoscrivere gli atti del processo tributario, in assenza di apposita delega da parte del dirigente pro tempore?

 

Decreto 231 ed applicabilità agli enti no profit del terzo settore

 

la riforma degli enti del terzo settore prevede una maggiore attenzione alla responsabilità amministrativa da reato: in questo articolo analizziamo come il Decreto 231 si applica anche agli enti del Terzo Settore dopo la riforma

 

Il commercialista gastronomico alla ricerca del vino di ghiaccio – eiswein

 

eiswein, vin del glace, vino di ghiaccio: si tratta di una forma estrema e poco conosciuta di vino dolce – gli appunti del Commercialista Gatronomico

 

I pochi vincoli per la rottamazione 2017

 

vediamo quali sono i vincoli per accedere alla rottamazione delle cartelle per i contribuenti che risultano debitori per nuovi carichi iscritti a ruolo nel 2017: almeno per le nuove cartelle sembrano esserci molte opportunità per i contribuenti

 

La prescrizione della cartella esattoriale: attenzione alle trappole

 

è bene verificare se eventuali cartelle non ancora pagate siano prescritte: la prescrizione del diritto a riscuotere le somme della cartella di pagamento dipende dal tipo tributo di cui si chiede il pagamento? Il problema delle tasse automobilistiche e del fermo amministrativo…

 

Diario quotidiano del 17 novembre 2017: la Corte di Giustizia UE e l’IVA – Decreto fiscale 2018

 

1) Corte di giustizia Ue: vendita di fabbricato ristrutturato con Iva se le spese vanno oltre il 30%
2) Corte di giustizia Ue: non occorre nessuna registrazione per la detrazione Iva
3) Accollo del debito d’imposta altrui: no all’estinzione per compensazione
4) ZFU Lombardia: domande agevolazioni dal 20 novembre 2017
5) Decreto fiscale: arrivata la fiducia al Senato
6) Il saldo negativo di cassa non è più solo una spia, arrivate ulteriori cattive conseguenze
7) Split payment esteso agli Ordini professionali
8) Decreto fiscale: approvato maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto fiscale
9) Ecco il nuovo calendario fiscale proposto dai Consulenti del lavoro
10) Versamento della seconda rata dell’Imu e della Tasi per il 2017: comunicato del MEF

 

Versamento del secondo acconto imposte 2017: analisi delle principali casistiche

 

si avvicina la scadenza principale del mese di novembre: il pagamento del secondo acconto delle imposte dirette in scadenza per giovedì 30; come ogni anno dedichiamo una guida pratica al calcolo dell’acconto: la differenza fra metodo storico e metedo presuntivo, i regimi particolari (cedolare secca, minimi e forfettari), le questioni aperte 2017 (IRI e ACE)…

 

Cassa integrazione: il calcolo del quinquennio mobile secondo il Ministero del Lavoro

 

il D.Lgs. n. 148/2015 ha previsto numerose novità in tema di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro; in relazione a tale Decreto, un tema che ha rivestito notevole interesse per via della sua difficile individuazione è quello del calcolo del quinquennio (ma anche del biennio) cd. “mobile” per l’accesso ai trattamenti in esame: ecco i chiarimenti di prassi dal ministero del lavoro