F24 telematico

 
 
il problema della detrazione IVA con termini abbreviati, la rottamazione dei ruoli, le nuove norme sulle locazioni brevi, la compensazione dei crediti in F24, il problema del calcolo ACE, la deducibilità ampliata delle spese di trasferta e per le spese di formazione professionale, la definizione dell'assegno divorzile...

 
spesso i nostri lettori ci chiedono se viene irrogata una sanzione qualora si paghi attraverso un modello F24 cartaceo invece di usare il canale telematico (nei casi in cui è obbligatorio tale canale); ad oggi il Fisco ha applicato le sanzioni solamente nei confronti dei soggetti titolari di partita IVA che hanno presentato i modelli F24 tramite procedura telematica bancaria e non tramite Entratel - Fisconline utilizzando tributi a credito che nell’esercizio hanno superato euro 5.000

 
domani scade la data di versamento anche del secondo acconto relativo ai contributi INPS 2016 dovuti in base alla presentazione di Unico 2016: a grande richiesta, proponiamo una guida pratica al calcolo dell'acconto (analizzando i dubbi che nascono dalla compilazione del quadro RR) e al pagamento tramite modello F24