INPS


Ricerca in corso...

Consulenza del lavoro Previdenza
Una recente e discussa Sentenza di Cassazione ha analizzato il caso della contribuzione dovuta da parte di artigiani e commercianti: il reddito da tenere in considerazione per il calcolo dei contributi previdenziali è sì dato dalla totalità dei redditi di impresa, ma escludendo al contempo i redditi derivanti da mera partecipazione come socio di capitali senza apporto di lavoro

Consulenza del lavoro
Attenzione ai nuovi termini decadenziali previsti in caso integrazione salariale: i datori di lavoro, anche in questa circostanza, saranno tenuti a inviare il modello preposto nel termine di sei mesi, per evitare di dover pagare direttamente non solo le prestazioni, ma anche gli oneri.
Una panoramica dei nuovi obblighi.

Consulenza del lavoro
Sono arrivate le istruzioni INPS in merito alla fruizione dell’incentivo occupazione Sud, riservato ai datori di lavoro delle regioni meno sviluppate ovvero in transizione.
La nota più importante da tenere a mente è l’estensione dell’incentivo anche al periodo intercorrente tra il 1° gennaio e il 30 aprile 2019, in un primo momento escluso dall’ottenimento dell’incentivo.

Consulenza del lavoro
Recentemente sono stati definiti i contributi dovuti per l’anno 2019 da coltivatori diretti, coloni, mezzadri e imprenditori agricoli professionali. Vediamo nel dettaglio: reddito medio convenzionale, aliquote e contribuzioni addizionali.

Le modalità di determinazione dei contributi dovuti e come predisporre la dichiarazione, con riferimento alla compilazione del Quadro RR del modello Redditi 2019, di obbligatoria compilazione per iscritti alla Gestione artigiani e commercianti e per i liberi professionisti iscritti alla Gestione separata.

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
1) INAIL: nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
2) INPS: congedo di maternità dopo il parto, primi chiarimenti
3) INPS: importi più alti per gli assegni famigliari
4) INPS: a partire dal 1° febbraio di quest'anno i commercianti costretti a cessare l'attività in anticipo rispetto all'età per la pensione di vecchiaia (67 anni dal 1° gennaio), potranno ottenere il riconoscimento di un indennizzo pari al trattamento minimo
5) INPS: definisce le operazioni effettuate per realizzare i tagli alle cosiddette “pensioni d'oro” e i calcoli effettuati che saranno esposti in maniera analitica nei cedolini pensione di giugno 2019
6) Rottamazione delle licenze commerciali, misura dell'indennizzo
7) Pensione anticipata: tre mesi dopo per chi svolge attività gravose
8) Agenzia Entrate: linee guida per favorire il rientro in Italia dei pensionati
9) INPS: riduzione della misura degli interessi di mora
10) Ministero del Lavoro: legittimità dell’inserimento dei dati sanitari del lavoratore nel database aziendale
...e altre 9 recenti novità in materia di lavoro

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Il bonus bebè, nella versione approvata per l’anno 2019, permette di ottenere un assegno di natalità che va da 960 a 2.104 euro annui. In particolare, il D.L. n. 119/2018 ha previsto una specifica maggiorazione del 20% per i figli successivi al primo. Vediamo chi può accedere e come presentare domanda

Consulenza del lavoro
L’INPS interviene con un importante documento di prassi concernente la possibilità di versare un onere a copertura di periodi di lavoro effettuati, per i quali il datore di lavoro abbia omesso in tutto o in parte il versamento dei contributi spettanti, purché siano decorsi i termini di prescrizione.
Per accedere a tale rendita vitalizia e provare di conseguenza l’esistenza del rapporto medesimo, non basta fornire delle prove documentali, ma le medesime dovranno insindacabilmente dimostrare l’esistenza del rapporto di lavoro e del mancato onere contributivo

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
1) INPS: prime istruzioni sul congedo per maternità 5 mesi dopo il parto
2) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Aziende sequestrate o confiscate
3) Autoliquidazione INAIL: trasmissione dati valida fino al 20 maggio
4) Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni sul lavoro
5) Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati
6) INAIL: Servizi telematici di certificazione e verifica: CIVA
7) INPGI: nuova modalità di invio delle domande di disoccupazione
8) Parlamento: disposizioni in materia di professione di agente d’affari in mediazione
9) TFR: coefficiente di rivalutazione del mese di aprile 2019
10) INPS: premio nascita, la richiesta può essere effettuata anche da dispositivo mobile
...e altri 14 interessanti spunti di approfondimento

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Implementate le funzioni dell’utility rilasciata dall’INPS per la verifica della sussistenza di precedenti rapporti di lavoro a tempo indeterminato instaurati con uno specifico lavoratore, quando egli sia soggetto di una eventuale assunzione avvalendosi dello sgravio strutturale under 30 di cui alla L. n. 205/2017. E' ora possibile accedere alle informazioni riguardanti l’importo dello sgravio residuo per quello specifico lavoratore. L’utility non comporta comunque l’esonero dalla conservazione della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale il lavoratore dichiara di non aver in precedenza avuto altri rapporti di lavoro a tempo indeterminato.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Le nuove regole per l’accesso agli Assegni Nucleo Familiare comportano l’obbligo – a partire dal 1° aprile 2019 – di inoltrare la domanda direttamente in modalità telematica senza l’intermediazione del datore di lavoro.

Consulenza del lavoro
Scade il prossimo 31 maggio 2019 il termine ultimo per l’accesso al differimento per le denunce contributive in caso di ferie collettive. Il termine è comunque meramente ordinatorio e non perentorio: ciò significa che in particolari circostanze la domanda inoltrata all’Istituto Previdenziale oltre il termine suddetto può comunque esser presa in considerazione. Vediamo l’iter di richiesta.

Circolare del lavoro
- CCNL Laboratori privati
- Incentivo Occupazione Sviluppo Sud: solo per assunzioni dal 1° maggio al 31 dicembre 2019
- Contrasto agli appalti illeciti: indicazioni per gli Ispettori
- “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”
- Ripresa dei versamenti delle ritenute erariali dopo gli eventi sismici 2016 - 2017
- Artigiani e commercianti: imposizione contributiva per l’anno 2019
- INPS: flusso DMAG secondo trimestre 2019
- Convenzione INPS e Confederazione Imprenditori Commercianti Artigiani Servizi per la riscossione dei contributi
- INPS: avvisi bonari gestione artigiani e commercianti
- ANPAL: istituito l’Incentivo occupazione sviluppo Sud
- INPS: pensione anticipata - INPS chiarisce decorrenza e requisiti contributivi
- Regime speciale per lavoratori impatriati: le modifiche del decreto "crescita"
- Recenti Sentenze e tanto altro

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Indicazioni in merito allo sgravio denominato “Bonus Sud”, in favore delle regioni del mezzogiorno d’Italia. La differenza più macroscopica rispetto alle versioni precedenti del medesimo beneficio riguarda la data dalla quale sarà possibile richiedere lo sgravio, ossia dal prossimo 1° maggio 2019. Non sarà così possibile accedere allo sgravio per le assunzioni avvenute prima di tale data. L’occasione è utile per segnalare tutte le caratteristiche del Bonus, con i limiti e i paletti da rispettare per poterne legittimamente fruire

Consulenza del lavoro
Cosa succede ai periodi di contribuzione figurativa, come nel caso della NASpI, quando si tenta di accedere a Quota 100 per l’uscita anticipata dal mondo del lavoro? Il destino dei periodi di contribuzione figurativa (quali anche quelli erogati per maternità, malattia o altri istituti equiparati) è rimasto finora in dubbio; ora l'INPS ha espresso alcuni suoi pareri in merito

Consulenza del lavoro
La trasformazione del contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore può essere trasformato in un contratto di apprendistato professionalizzante; il regime contributivo applicabile.

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
L'indice della circolare del lavoro di oggi:
1) INAIL le novità per il calcolo dei premi assicurativi
2) La parte datoriale ASSOCONTACT ha disdettato l’accordo del 31 luglio 2017 relativo alle collaborazioni coordinate e continuative che era stato sottoscritto con Cgil, Cisl e Uil e aderisce a quello stipulato tra Assocall e Ugl il 1° marzo 2018
3) INPS - ulteriori chiarimenti in merito all’obbligo di compilazione del nuovo elemento "TipoRetrMal"
4) INPS: definizione agevolata – il 30 aprile è ultimo giorno per presentare la domanda di adesione
5) Gruppo FS ITALIANE, e FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, UGL TAF e SLM FAST Confsal, l’accordo per la determinazione del Premio di Risultato
6) INL: Attività di vigilanza – programmazione anno 2019
7) INPS – ANF e assegno di maternità concessi dai Comuni – rivalutazione anno 2019
8) Diritto alla pausa pranzo, all’attribuzione di buoni pasto ed alla loro cumulabilità con riposi giornalieri “per allattamento”
9) Distacco temporaneo – Imprese italiane all’Estero
10) Aggiornamento contributi Cassa Edile - APE e Fondo incentivo all’occupazione
e altri 12 aggiornamenti in materia di lavoro e contributi.

Consulenza del lavoro
L'INPS ha disposto il rilascio di un applicativo che permette a datori pubblici e a datori privati (ma solo per quelli che hanno in forza lavoratori per i quali non è prevista la tutela previdenziale della malattia da parte dell’Istituto) di consultare l’esito della valutazione del medico.

Consulenza del lavoro Previdenza
Cosa succede quando un soggetto cessa involontariamente un’attività di lavoro dipendente ottenendo il diritto di richiedere la NASpI, ma è al contempo iscritto a un Albo professionale ovvero ancora possiede una Partita IVA aperta? A tale quesito risponde l’Inps con i suoi interventi di prassi che forniscono utili indizi e indirizzi, laddove le norme risultano poco chiare.

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
Anche i soggetti iscritti alla gestione separata INPS (es. professionisti senza cassa o collaboratori) hanno diritto alla indennità per congedo parentale dovuto, in ipotesi, alla nascita di un figlio. Andremo a fornire alcune indicazioni per coloro che dovessero essere nelle condizioni di beneficiare dell’indennità.

Consulenza del lavoro
Il rapporto giuridico previdenziale, che si instaura automaticamente con gli enti all’atto della nascita di un rapporto di lavoro dipendente, si configura come un rapporto sui generis, differente da quello che viene instaurato per le comuni assicurazioni di tipo privato. Anche in ambito di contributi obbligatori può però scattare la prescrizione degli stessi per mancato esercizio del diritto da parte dei soggetti interessati.

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
1) Aggiornamento del sistema tariffario INAIL: sono stati pubblicati i relativi decreti ministeriali
2) Enfea: il nuovo regolamento è in vigore a partire dal 15 marzo 2019
3) Rinnovo del CCNL di Unionchimica Confapi
4) CCNL UNIONMECCANICA 3 luglio 2017: la disciplina contrattuale della Formazione continua
5) Edili Aniem-Confapi: accordo sulle assistenze nazionali di cui al CCNL per gli addetti dette piccole e medie industrie edili ed affini
6) Il DdL di conversione del Decreto Legge n. 4/2019 (recante disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni) - Approvato, in via definitiva, lo scorso 27 marzo - il Ministero del lavoro è responsabile della valutazione del Rdc
7) Procedure che le aziende agricole devono osservare al fine della gestione dell’obbligo di versamento della quota di Tfr maturata da ciascun lavoratore al Fondo di Tesoreria
8) Nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo
9) Approvata la misura applicabile per il biennio 2018-2019 del valore medio del reddito agrario riferibile a ciascun capo allevato e del coefficiente di incidenza dei costi di allevamento
10) ANPAL: pubblicato il bando per il "Progetto Percorsi" per l'inserimento socio-lavorativo di minori stranieri non accompagnati e vicini all’età adulta e di giovani migranti fino a 23 anni che abbiano fatto ingresso in Italia come minori non accompagnati
11) Settore edilizia: sottoscritto il Protocollo di intesa sugli Enti Bilaterali
12) Sottoscritti tra Confesercenti-Assoturismo, Assohotel, Assocamping, Fiepet, Fiba, Assoviaggi e Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil, gli accordi in materia di stagionalità
13) Online i modelli Reddito e Pensione di Cittadinanza aggiornati con le modifiche della Legge di conversione del DL 4/2019
14) INPS: il contributo baby sitting è ancora fruibile solo da chi ha presentato la domanda entro il 31 dicembre 2018
15) Agenzia delle Entrate - Circolare n. 6 del 1° aprile 2019: le controversie in materia di contributi e premi sono di competenza del al giudice ordinario
16) INAIL: sono stati prorogati i termini per la dichiarazione delle retribuzioni
...e altre 12 notizie in materia di lavoro.

Consulenza del lavoro
È in scadenza il termine per versare i contributi per i lavoratori domestici in forza nel primo trimestre 2019. Il termine è fissato al prossimo 10 aprile e il pagamento può essere effettuato con diverse modalità.

Consulenza del lavoro Circolare del lavoro
1) Indicazioni relative alle nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo
2) Chiarimenti sulla Disciplina del Reddito di cittadinanza
3) Forniti chiarimenti in materia di maggiorazioni delle sanzioni previste dalla Legge di bilancio 2019 nell’ipotesi di "recidiva"
4) Accordo sul lavoro agile: è stato sottoscritto in data 13 marzo 2019 l’accordo definitivo sullo smart working
5) ANPAL: pubblicazione del bando per il "Progetto Percorsi” per la realizzazione di percorsi di inserimento socio-lavorativo di minori stranieri non accompagnati
6) Edili Aniem-Confapi: sottoscritto in data 12 marzo 2019 l’accordo relativo alle assistenze nazionali
7) La legge di conversione del DL n. 4/2019 è stato approvata, in via definitiva, lo scorso 27 marzo
8) Chiarimenti in merito alla procedura che le aziende agricole devono osservare al fine della gestione dell’obbligo di versamento della quota di TFR maturata da ciascun lavoratore al Fondo di Tesoreria
9) Siglato il 19 marzo 2019, tra FEDERPESCA e la FAI-CISL, la FLAI-CGIL, la UILA Pesca, l’accordo di rinnovo del CCNL per gli addetti imbarcati su natanti esercenti la pesca marittima
10) Brexit: in G.U. è stato pubblicato il nuovo permesso di soggiorno per residenza per i cittadini del Regno Unito
11) CIGS per cessazione anche per le imprese appaltatrici di servizi di mensa e pulizia
12) Prepensionamento dei dipendenti di aziende editoriali e stampatrici
13) ISTAT: indice dei prezzi al consumo di febbraio 2019
14) Autoliquidazione - Termini della dichiarazione per imprese che hanno cessato l’attività
15) Nuovo sistema di riscossione del Fondo di Tesoreria TFR
16) Rapido esame della “vexata questio” relativa ai buoni pasto: il divieto di cumulo non rileva ai fini fiscali
17) Disabili: istruzioni per il rimborso delle spese per accomodamenti ragionevoli – Breve commento
18) Amianto, ampliata la platea della maggiorazione contributiva
19) Differimento del versamento al Fondo Enfea salute
20) Il lavoratore può essere controllato da remoto, ma va informato
21) Visite fiscali: novità sul Polo Unico INPS sulla comunicazione in caso di assenza dalla visita di controllo domiciliare

Consulenza del lavoro
Il lavoro dei familiari è una situazione che può nascondere una serie di insidie che è necessario tenere in considerazione, in modo da non incorrere in violazioni e sanzioni

Consulenza del lavoro Previdenza News Fiscali - Commercialista Telematico
L'INPS introduce una novità sostanziale in merito alla richiesta di assegni al nucleo familiare: dal prossimo 1° aprile potrà essere effettuata dal lavoratore solamente in modalità telematica, e non più avvalendosi del modello cartaceo da consegnare al datore di lavoro. L’INPS fornisce così le specifiche istruzioni per adempiere a tale nuovo adempimento, segnalando dettagliatamene come sarà necessario operare

Consulenza del lavoro
Con l’avvicinarsi della stagione estiva ritorna ed aumenta la domanda di servizi turistici o di ristorazione da parte dei consumatori e s’intensifica quindi l’attività lavorativa di tutte quelle imprese che operano nei settori turistico e/o dei pubblici esercizi. Nasce quindi l’esigenza di impiegare personale con forme flessibili, per un periodo di tempo limitato, soprattutto durante i quali vi sono picchi stagionali. Al tempo stesso, tutti coloro che sono in cerca di occupazione potrebbero, in questo periodo, trovare una collocazione lavorativa anche se non stabile, avere semplicemente un’opportunità per iniziare, un arricchimento del proprio curriculum, anche e a maggior ragione per tutti quei giovani che intendono conciliare lavoro e studio. In quest’ottica, per entrambe le parti, potrebbe risultare conveniente il ricorso a forme contrattuali aventi carattere flessibile e/o temporaneo, tenendo in debito conto sia le esigenze aziendali, sia le reali prospettive di lavoro e crescita professionale dei lavoratori

Consulenza del lavoro
È da poco in vigore il nuovo importo fissato per il Ticket NASpI, ossia il contributo che i datori di lavoro devono pagare in caso di licenziamento del lavoratore. Dall’anno 2019 sono entrati a regime i nuovi importi, i quali sono aumentati rispetto all’anno precedente. Vediamoli nel dettaglio

Consulenza del lavoro News Fiscali - Commercialista Telematico
In scadenza il termine per l’invio della domanda di disoccupazione agricola, fissato al prossimo 1° aprile. Il superamento di tale termine comporta l’impossibilità di accedere successivamente all’indennità, così è bene mobilitarsi per tempo all’invio della domanda. Si riepilogano così i requisiti per l’accesso alla disoccupazione agricola, ma anche i benefici che ne derivano per il lavoratore

Consulenza del lavoro
L’incremento occupazionale netto è un tema che negli ultimi anni riveste sempre più interesse in quanto necessario per la fruizione – oltre il de minimis – di numerosi sgravi in materia di lavoro. Ma spesso è difficile comprendere non solo come si calcola ma anche quali sono i lavoratori che devono essere considerati nel calcolo stesso, ad esempio, quando ci si trova innanzi a delle somministrazioni. Per comprendere meglio l’argomento e le sue particolarità, ci viene incontro il legislatore ma anche i preziosi chiarimenti di prassi che permettono di dissipare dubbi su casistiche specifiche

1 2 3
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it