Fattura


Ricerca in corso...

IVA
Come noto il decreto Dignità è in vigore dal 14 luglio 2018 e, in materia di spesometro, ha introdotto numerose novità legislative, in materia di scadenze, di esoneri e di modalità

IVA
In fattura l’indicazione della prestazione resa deve essere effettuata con precisione, essendo certamente insufficiente una descrizione generica. La genericità della descrizione può determinare implicazioni sulla detraibilità IVA e sulla deducibilità dei costi. In questo articolo analizziamo anche la posizione in materia della Corte di Giustizia Europea

Contenzioso e processo tributario IVA
Se la descrizione della fattura è troppo generica, in caso di controllo potrebbe scattare l'indeducibilità delle fatture considerate generiche ai fini fiscali per il cessionario

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it