Zone terremotate: stop ai versamenti ed adempimenti tributari

Con decreto ministeriale del 1 giugno 2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di mercoledì 6 giugno, è entrato in vigore lo stop ai versamenti ed agli altri adempimenti tributari, compresi quelli relativi alle cartelle emesse dagli agenti della riscossione, nei comuni che hanno subìto danni dal terremoto del 20 maggio. La sospensione riguarda le scadenze comprese tra il 20 maggio e il 30 settembre ed è a favore delle persone fisiche e dei soggetti diversi, anche sostituti d’imposta, che alla data del 20 maggio risiedevano o avevano la sede operativa o legale in quei comuni.


Partecipa alla discussione sul forum.