Voluntary per anni prescritti: si rendono necessari ancora chiarimenti

E’ sul tavolo del consiglio dei ministri, per l’approvazione definitiva, il pacchetto di misure di attuazione della delega fiscale su certezza del diritto, internazionalizzazione e fatturazione elettronica. Il direttore dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi, non ha fatto in tempo a sbloccare la circolare sulle domande e risposte sulla voluntary che già dovrà affrontare nuovi chiarimenti, rendendo inevitabile, a questo punto, come trapela proprio dall’Agenzia, una proroga per la procedura di voluntary disclosure.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it