Voluntary disclosure: Pescara è il centro designato alla ricezione delle istanze


Sarà Pescara e il suo centro operativo a gestire le richieste di accesso alla procedura di collaborazione volontaria per la regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero, trasmesse a partire dal prossimo 10 novembre. A stabilirlo il provvedimento 6 novembre 2015 dell’Agenzia delle Entrate. La relazione di accompagnamento e la documentazione che integrano le istanze di adesione, dovranno essere trasmesse, da questa data e fino al 30 dicembre 2015, esclusivamente via Pec, alla casella postale del Co di Pescara, secondo le modalità previste dal provvedimento del 30 gennaio 2015. 


Partecipa alla discussione sul forum.