Voluntary disclosure: in Lombardia esaminati 4200 atti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 febbraio 2016

Uffici dell'Agenzia delle entrate al lavoro sulle pratiche voluntary disclosure. In Lombardia, al 31 dicembre 2015, erano state già trattate circa 4.200 pratiche che hanno generato l'emissione di oltre 16.000 avvisi di accertamento e di oltre 6.400 atti di contestazione. In tutto, si prevede, gli Uffici lombardi produrranno circa 200 mila avvisi di accertamento e oltre 40 mila atti di contestazione.