Voluntary disclosure: ancora emendabile il quadro RW

La proroga al 30 novembre della voluntary disclosure va coordinata con la scadenza di ieri del termine per l’invio di Unico 2015. I contribuenti interessati possono ancora rettificare la propria dichiarazione dei redditi sino al 29 dicembre 2015 e in particolare compilare RW con una sanzione minima. I casi sono tre: aver indicato in Unico 2015 i maggiori imponibili e gli investimenti esteri nelle sezioni reddituali e nel quadro RW in modo corretto, non averli indicati, o avere la necessità di correggerli. L’articolo 2, comma 7 del Dpr 322/98 considera valide le dichiarazioni presentate entro 90 gg dalla scadenza del termine, ferma restando l’applicazione delle sanzioni amministrative reddituali di cui all’articolo 1, comma 1 del Dl n. 471/97. Ai sensi dell’articolo 5, comma 2 del Dl n. 167/90, è possibile sanare l’omessa compilazione del quadro RW pagando una sanzione fissa di 258 euro.


Partecipa alla discussione sul forum.