Voluntary disclosure: anche legali e revisori contabili possono presentare la domanda

L’Agenzia delle Entrate, tramite comunicato stampa, rende noti i professionisti idonei all’invio della domanda di collaborazione volontaria. Sono autorizzati non solo gli intermediari abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia, ma anche gli avvocati e tutti gli iscritti nel registro dei revisori contabili. Si ricorda, che la domanda di adesione può essere effettuata in via telematica, mediante i canali Entratel o Fisconline, o tramite intermediario abilitato, entro e non oltre il 30 settembre 2015.


Partecipa alla discussione sul forum.