Voluntary ai supplementari: passa l'integrazione tardiva della documentazione

La circolare n. 31/2015 sulla voluntary disclosure chiarisce che sarà possibile integrare tardivamente la documentazione mancante. Sarà, infatti, possibile procedere a una integrazione dell’istanza successivamente alla scadenza dei termini di presentazione della stessa. L’Agenzia, nel valutare l’integrazione tardiva ammetterà l’errore scusabile e la causa di forza maggiore.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it