Violazioni formali: bastano 200 euro per sanarle

Violazioni formali: bastano 200 euro per sanarle

Bastano 200 euro per periodo d’imposta per sanare le violazioni formali, quelle irregolarità, cioè, non rilevanti sulla determinazione della base imponibile ai fini delle imposte sui redditi, dell’Iva, dell’Irap, dei tributi. Ad occuparsene è stato il provvedimento del 15 marzo 2019, che ha disposto le regole per la “Sanatoria delle violazioni formali”; ora, con la risoluzione n. 37/E del 21 marzo 2019, viene istituito il codice tributo “PF99” – violazioni formali – definizione agevolata – art. 9 del Dl n. 119/2018 – per consentire il pagamento delle somme e regolarizzare la propria posizione. Il versamento può essere effettuato in due rate di pari importo, la prima entro il 31 maggio 2019 e la seconda entro il 2 marzo 2020. É consentito anche il pagamento in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2019. Non è possibile avvalersi della compensazione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it