Violazioni diverse: indebita compensazione e omesso versamento

di Redazione

Pubblicato il 22 luglio 2014

La Corte di Cassazione, con la sentenza 30267/2014 del 10 luglio, chiarisce che chiunque ometta di versare al Fisco l'imposta dovuta, utilizzando in compensazione crediti non spettanti o inesistenti, incorre nel reato di indebita compensazione (articolo 10-quater del Dl n. 74/2000), ferma restando l'applicazione delle relative sanzioni amministrative.