Via libera la decreto ministeriale sui compensi dei consulenti del lavoro

La legge n. 27/2012 ha abrogato in via definitiva le tariffe delle professioni regolamentate. Tuttavia la norma prevede anche che, nel caso di liquidazione da parte di un organo giurisdizionale, il compenso del professionista sia determinato con riferimento a parametri stabiliti con decreto del ministro vigilante. I consulenti del lavoro hanno ottenuto il via libera al decreto ministeriale. Il giudice quando sarà chiamato a liquidare il compenso dei consulenti del lavoro, in caso di difetto di accordo tra le parti in ordine allo stesso, dovrà dunque attenersi a quanto stabilito dal decreto.


Partecipa alla discussione sul forum.