Versamenti trimestrali IVA: aumentate le soglie


Aumentate le soglie per potere effettuare la liquidazione e il versamento Iva trimestrale (con il consueto pagamento degli interessi del 1%).

In particolare i nuovi limiti sono stati portati a:

– € 400.000,00 di ricavi per i servizi;

– € 700.000,00 di ricavi per le altre attività.

A meno di successivi chiarimenti ministeriali in merito, i termini di decorrenza dovrebbero essere quelli di entrata in vigore della Legge di Stabilità, e cioè a decorrere dall’1 gennaio 2012.

L’opzione per esercitare il diritto alla liquidazione trimestrale dell’Iva, andrà comunicata, nella prima dichiarazione annuale Iva, da presentare successivamente alla scelta effettuata.


Partecipa alla discussione sul forum.

Versamenti trimestrali IVA: aumentate le soglie


Aumentate le soglie per potere effettuare la liquidazione e il versamento Iva trimestrale (con il consueto pagamento degli interessi del 1%).

In particolare i nuovi limiti sono stati portati a:

– € 400.000,00 di ricavi per i servizi;

– € 700.000,00 di ricavi per le altre attività.

A meno di successivi chiarimenti ministeriali in merito, i termini di decorrenza dovrebbero essere quelli di entrata in vigore della Legge di Stabilità, e cioè a decorrere dall’1 gennaio 2012.

L’opzione per esercitare il diritto alla liquidazione trimestrale dell’Iva, andrà comunicata, nella prima dichiarazione annuale Iva, da presentare successivamente alla scelta effettuata.


Partecipa alla discussione sul forum.