Versamenti imposte: F24 per le “locazioni”

Con il provvedimento direttoriale del 3 gennaio viene ampliato, a partire dal 1° febbraio, l’utilizzo del modello di pagamento “F24 versamenti con elementi identificativi” (“F24 Elide”), ora esteso all’imposta di registro, ai tributi speciali, ai compensi, all’imposta di bollo, alle sanzioni e agli interessi, dovuti in riferimento alla registrazione dei contratti di locazione e di affitto dei beni immobili.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it