Vendita con riserva di proprietà e pagamento rateale dell’immobile


Segnaliamo (grazie al dott. Francesco Stefanini) una recentissima risoluzione dell DRE della Lombardia (8 maggio 2012) sull’imponibilità fiscale della plusvalenza immobiliare, nel caso in cui la vendita dell’immobile sia pagata a rate.

L’interpello in questione afferma che, in caso di vendita con riserva di proprietà, il cessionario che incassa a rate il prezzo di vendita pagherà l’eventuale plusvalenza solo per le rate che vengono incassate entro i 5 anni dall’acquisto o costituzione del suo diritto di proprietà sull’immobile.


Partecipa alla discussione sul forum.