Unico 2015: indicazione della conservazione dei documenti in formato elettronico

Tra le novità di Unico 2015, l’obbligo di indicare se si è provveduto, nel corso del 2014, a conservare documenti in formato elettronico: “il contribuente comunica che effettua la conservazione in modalità elettronica dei documenti rilevanti ai fini tributari nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta di riferimento”. Sono interessati tutti i contribuenti, sia ditte individuali sia società; và indicata anche la conservazione delle fatture elettroniche, indicando il codice 1.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it