Unico 2014: le verifiche dei professionisti

Nella determinazione del reddito professionale è necessario effettuare alcuni controlli ai fini della correttezza dei dati indicati. Tra questi: le spese per vitto o alloggio e per aggiornamento professionale, i costi promiscui relativi a immobili e Imu, le eventuali perdite e lo scomputo delle ritenute non certificate o non pagate.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it