UNICO 2010: cronaca di un rinvio


Un comunicato stampa di ieri sulla proroga della data all’invio di Unico 2010 al 5 ottobre ha sollevato dal panico tutti i commercialisti alle prese con l’invio telematico in scadenza. Il problema si è verificato alle ore 9 di ieri mattina. Il sito è stato in tilt tutta la mattinata, ha lavorato a singhiozzo. Per chi aveva da completare la trasmissione dei file sono state ore da dimenticare. Molti però hanno preferito inviare le dichiarazioni ugualmente, in quanto solo la presentazione della dichiarazione Iva entro il 30 settembre consente di utilizzare dal 16 ottobre 2010 il credito Iva 2009 in compensazione esterna in F24, per importi da 10mila euro a 15mila euro annui ovvero superiori a 15mila euro annui, se l’intermediario ha provveduto a rilasciare il visto di conformità.


Partecipa alla discussione sul forum.