UNICO 2010: compensi agli amministratori deducibili


L’art. 95, c. 5 del TUIR dispone che i compensi agli amministratori delle società di capitali sono deducibili nell’esercizio in cui avviene il pagamento. Il testo normativo in vigore dal 2004 elimina ogni dubbio circa la loro deducibilità, nonostante quanto sostenuto dalla Cassazione nell’ordinanza 18702 del 13 agosto 2010. Qualora l’Agenzia delle entrate, in sede di verifica, intenda seguire la pronuncia della Suprema Corte, non si avrà alcun effetto sugli accertamenti per effetto del mutato quadro normativo valido per l’esercizio 2005 (ultimo periodo accertabile ad oggi) e i successivi. Per la dichiarazione in corso di spedizione è pertanto deducibile il compenso dato all’amministratore, in forza del dettato dell’art. 95 citato. Occorre, però, sempre verificare la data del pagamento e la delibera assembleare.


Partecipa alla discussione sul forum.