UE: nuova pronuncia sull'aliquota Iva agevolata per ebook e giornali digitali

La Corte di giustizia, con la sentenza resa nella causa C-390/15, è tornata a pronunciarsi sul tema dell’aliquota Iva applicabile alla fornitura di libri digitali per via elettronica. I giudici, riconoscendo il quadro normativo europeo, hanno evidenziato che la Commissione ha annunciato, in una comunicazione al Parlamento europeo, al Consiglio e al Comitato economico e sociale europeo su un piano d’azione sull’Iva, la propria intenzione di esaminare l’elaborazione di un progetto di direttiva recante modifica della direttiva 2006/112, c.d. Iva, sul tema dell’aliquota Iva applicabile ai libri digitali.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it