UE mette in mora l’Italia sul carburante

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 luglio 2018

La Commisione europea mette in mora l'Italia sulla tassa regionale sul carburante: sarebbe contraria al diritto dell'Unione. Si tratta dell'Irba (imposta regionale sulla benzina per autotrazione) in vigore dal 1° gennaio 2012 ammontante a 2 centesimi al litro.