Tutela previdenziale: l’INPS ha illustrato la possibilità di cumulo dei contributi previdenziali accreditati in più gestioni


Nella circolare n. 116 del 09 settembre 2011, l’Istituto fornisce chiarimenti circa il cumulo gratuito dei contributi previdenziali accreditati in più gestioni anche qualora i titolari abbiano già maturato un trattamento pensionistico. La possibilità è riservata ai lavoratori che fruiscono del calcolo contributivo delle prestazioni; riguarda quindi:  gli iscritti all’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti; alle forme sostitutive ed esclusive; alle gestioni speciali degli autonomi; alla gestione separata, alle Casse dei liberi professionisti istituite in base al decreto legislativo n. 103/96 e alle vecchie Casse regolate dal contributivo (ragionieri e dottori commercialisti).


Partecipa alla discussione sul forum.

Tutela previdenziale: l’INPS ha illustrato la possibilità di cumulo dei contributi previdenziali accreditati in più gestioni


Nella circolare n. 116 del 09 settembre 2011, l’Istituto fornisce chiarimenti circa il cumulo gratuito dei contributi previdenziali accreditati in più gestioni anche qualora i titolari abbiano già maturato un trattamento pensionistico. La possibilità è riservata ai lavoratori che fruiscono del calcolo contributivo delle prestazioni; riguarda quindi:  gli iscritti all’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti; alle forme sostitutive ed esclusive; alle gestioni speciali degli autonomi; alla gestione separata, alle Casse dei liberi professionisti istituite in base al decreto legislativo n. 103/96 e alle vecchie Casse regolate dal contributivo (ragionieri e dottori commercialisti).


Partecipa alla discussione sul forum.