TREMONTI TER: con il cumulo di altre agevolazioni si arriva fino al 68,75% di sconto di imposta

Il risparmio fiscale della Tremonti-ter può arrivare fino al 68,75%, e ciò grazie al cumulo con altre agevolazioni. La nuova Tremonti è operativa dallo scorso luglio, restano ancora quattro mesi alle imprese interessate per programmare gli investimenti. Alcuni beni agevolabili, compresi nella tabella Ateco 2007, si prestano a incroci di incentivi: è il caso, ad esempio, dell’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per uso industriale, o alla sostituzione dell’impianto di riscaldamento invernale. In attesa di un intervento di prassi dell’Agenzia delle Entrate, e rifacendosi alle circolari esplicative delle precedenti Tremonti, si ritiene consentita la sovrapposizione dei due incentivi: la nuova Tremonti-ter, e la detrazione per bonus energetico del 55%, la prima non esclude la seconda, e viceversa. Per effetto della combinazione percentuale dei valori agevolabili, si arriva pertanto a un risparmio pari al 68,75%.


Partecipa alla discussione sul forum.

TREMONTI TER: con il cumulo di altre agevolazioni si arriva fino al 68,75% di sconto di imposta

Il risparmio fiscale della Tremonti-ter può arrivare fino al 68,75%, e ciò grazie al cumulo con altre agevolazioni. La nuova Tremonti è operativa dallo scorso luglio, restano ancora quattro mesi alle imprese interessate per programmare gli investimenti. Alcuni beni agevolabili, compresi nella tabella Ateco 2007, si prestano a incroci di incentivi: è il caso, ad esempio, dell’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per uso industriale, o alla sostituzione dell’impianto di riscaldamento invernale. In attesa di un intervento di prassi dell’Agenzia delle Entrate, e rifacendosi alle circolari esplicative delle precedenti Tremonti, si ritiene consentita la sovrapposizione dei due incentivi: la nuova Tremonti-ter, e la detrazione per bonus energetico del 55%, la prima non esclude la seconda, e viceversa. Per effetto della combinazione percentuale dei valori agevolabili, si arriva pertanto a un risparmio pari al 68,75%.


Partecipa alla discussione sul forum.