Tremonti ambientale: chiarimenti dall’Agenzia delle entrate


Con la risoluzione 58/E del 20 luglio, l’Agenzia delle entrate fa chiarezza sulla “Tremonti ambientale”. Si domandava se fosse possibile usufruire dello sconto tributario “ora per allora”, presentando una dichiarazione dei redditi integrativa o istanza di rimborso. Risposta: la deduzione può essere sfruttata mediante la dichiarazione dei redditi integrativa; in ogni caso le Entrate hanno evidenziato che, in merito ad un cumulo fiscale in materia, un pronunciamento non è loro competenza. Si legge: “Il contribuente che dovesse decidere di usufruire della detassazione ambientale ex post potrebbe esporsi al rischio di subire la revoca, da parte del Gestore dei Servizi Energetici, dei benefici derivanti dai vari Conti Energia, sulla base delle valutazioni del Ministero dello Sviluppo Economico in ordine alla cumulabilità degli stessi con altre misure agevolative”.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.