TRASPORTO: l’autotrasportatore è obbligato all’attestazione DURC


Il DL 6 luglio 2010, n. 103 convertito, è stato integrato dell’art. 1-bis che reca misure urgenti in materia di trasporto stradale e aereo. In merito è modificato l’art. 83-bis del DL n. 112/2008, prevedendo che all’atto della conclusione del contratto, il vettore è tenuto a fornire al committente un’attestazione rilasciata dagli enti previdenziali, in data non anteriore a tre mesi, dalla quale risulti che l’azienda è in regola ai fini del versamento dei contributi assicurativi e previdenziali (DURC).


Partecipa alla discussione sul forum.