Trasmissioni Entratel: abilitati i notai

di Redazione

Pubblicato il 13 giugno 2012

L’utilizzo del servizio telematico Entratel amplia la platea dei soggetti abilitati. Un provvedimento direttoriale dell'11 giugno, infatti, abilita al servizio di trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni fiscali anche i notai, ritenuti idonei sia perché in possesso dei necessari requisiti tecnici e professionali sia per il ruolo svolto fra cittadini e Pubblica amministrazione. La nuova categoria professionale si aggiunge agli altri intermediari incaricati (commercialisti, ragionieri e periti commerciali, consulenti del lavoro, Caf, eccetera) indicati nell'articolo 3, comma 3, del Dpr 322/1998.