Trasmissione telematica fattura e corrispettivi: opzione entro fine mese


Con riferimento alle operazioni effettuate dal 1° gennaio 2017, i soggetti passivi IVA possano optare per la trasmissione telematica, all’Agenzia delle Entrate, dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute, e delle relative note di variazioni. La normativa prevede che a regime, l’opzione può essere esercitata entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello cui ha inizio la trasmissione dei dati. Con riferimento al primo anno di applicazione (2017), l’opzione può avvenire entro il 31 marzo corrente. Una volta esercitata, l’opzione ha effetto dall’inizio dell’anno solare in cui è esercitata fino alla fine del quarto anno solare successivo e, se non revocata, si estende di quinquennio in quinquennio.


Partecipa alla discussione sul forum.