Transfer pricing: le variazioni in diminuzione

La disciplina del transfer pricing è interessata dalla pubblicazione di un nuovo provvedimento datato 30 maggio 2018, con il quale l’Agenzia delle entrate detta le disposizioni per il riconoscimento in Italia di una variazione in diminuzione di reddito a fronte di una rettifica in aumento, definitiva e conforme al principio di libera concorrenza, effettuata da uno Stato estero, con il quale vige una convenzione contro le doppie imposizioni che consenta un adeguato scambio di informazioni (ex articolo 110, comma 7, Tuir).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it