Tfr in busta: si parla di proroga ad Aprile

La Fondazione Studi CdL in un comunicato stampa diffuso il 19 marzo, ha rilevato che, mancando i tempi tecnici per procedere e gestire il modello (Qu.I.R.) per effettuare la richiesta ai datori di lavoro del Tfr, l’operazione non potrà avvenire nel mese di marzo: si dovrà attendere aprile. Attualmente si è, infatti, in attesa del Dpcm attuativo contenente le istruzioni operative.


Partecipa alla discussione sul forum.