Tfr: imposta sostitutiva al saldo

Entro il 16 febbraio i datori di lavoro devono versare il saldo dell’imposta sostitutiva dell’Irpef relativa alle rivalutazioni dei fondi per il trattamento di fine rapporto maturate, nello scorso anno, dai loro dipendenti. Il rendimento è calcolato sulle quote accantonate nelle casse dell’azienda alla data del 31 dicembre 2014. Dal 2015 l’aliquota è del 17%, non è, quindi, più applicabile la precedente dell’11%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it