TFR: aggiornato il coefficiente di gennaio


Aggiornato il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto accantonate al 31 dicembre 2011: per il mese di gennaio è pari a 0,413462%. L’indice ISTAT di gennaio è 104,04. In caso di corresponsione di una anticipazione del TFR, il tasso di rivalutazione si applica sull’intero importo accantonato fino al periodo di paga in cui l’erogazione viene effettuata. Per il resto dell’anno, l’aumento si applica solo sulla quota al netto dell’anticipazione.
Non è soggetta a rivalutazione la quota di trattamento di fine rapporto versata dai lavoratori ai Fondi di previdenza complementare.


Partecipa alla discussione sul forum.