Terremoto Emilia: le modalità per usufruire del credito d’imposta

Con il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate dell’11 gennaio 2013, sono definite le modalità di fruizione del credito d’imposta a favore dei contribuenti colpiti dal sisma in Emilia che hanno scelto la via del finanziamento agevolato per far fronte alle spese di ricostruzione o ristrutturazione delle abitazioni o degli immobili a uso produttivo danneggiati dal sisma. Il credito d’imposta deve essere richiesto dal cittadino che intende avvalersi di tale opportunità; il suo ammontare è pari, per ogni scadenza, alla singola rata di finanziamento, più interessi e spese di gestione.


Partecipa alla discussione sul forum.